Vai al contenuto principale
Coronavirus: misure urgenti e attività sospese, i dettagli sul Portale di Ateneo - Updates here   -   Status ICT

Projects

The three possible options for the candidate are for two distinct groups of projects: the themes of the Excellence project of the Department of Veterinary Science (3 choices) or the free topics (6 choices). You can not choose the three options in both groups. The incorrect options after the selected first choice will be excluded.

Description of the individual projects / lines of research approved for the 35th Cycle of the Doctorate in Veterinary Sciences for Animal Health and Food Safety - Descrizione dei singoli progetti/linee di ricerca approvati per il 35 Ciclo del Dottorato in Scienze Veterinarie per la Salute Animale e la Sicurezza Alimentare:

In a preliminary study (Sulce et al. 2018) we showed that the characterization of canine mast cell tumors by flow cytometry is feasible in a clinical setting, we developed the laboratory methods and we described the typical immunophenotype of the neoplastic mast cells and some unusual patterns. The present project aims to exploit these results in the clinical-diagnostic field, through the following specific goals: 1) diagnostic validation of the methods, 2) define the ability of flow cytometry to detect lymph node metastases, and 3) identify possible prognostic factors or features associated to the histological grade.

In uno studio appena concluso (Sulce et al. 2018) abbiamo definito la possibilità di caratterizzare in citofluorimetria il mastocitoma del cane in un contesto clinico, abbiamo messo a punto i metodi di laboratorio e abbiamo descritto l’immunofenotipo caratteristico delle cellule neoplastiche e alcuni pattern atipici. Il presente progetto si propone di mettere a frutto tali risultati in ambito clinico-diagnostico, tramite i seguenti obiettivi: 1) validazione diagnostica dei metodi, 2) valutazione della capacità dell’analisi citofluorimetrica di definire la presenza di metastasi linfonodali e 3) identificare possibili fattori prognostici o caratteristiche associate al grado istologico.

  1. Article
  2. Article
  3. Article
  4. Article
  5. Article

The project will focus on a population of brain cells born prenatally but continuing to express markers of immaturity. These “non-newly generated, immature neurons” (nng-INs) are more abundant in large-brained mammals, thus possibly representing an alternative to decreasing adult neurogenesis. Cortical nng-INs will be further characterized in their neurochemical profile of immaturity/maturity; subcortical nng-INs will be systematically investigated in 12 mammalian species; their possible environmental modulation will be analysed in sheep maintained in different conditions (physical activity, enriched environment, stress).

Il progetto verte su una popolazione di cellule nervose generate prima della nascita ma che continuano a esprimere marcatori di immaturità. Questi “neuroni immaturi non neogenerati” (nng-INs) sono abbondanti nei mammiferi con cervello grande, potenzialmente rappresentando un’alternativa alla diminuzione di neurogenesi adulta. I nng-INs corticali verranno ulteriormente caratterizzati nel loro stato di maturità/immaturità; i nng-INs subcorticali verranno studiati in 12 specie di mammiferi; la loro possibile modulazione ambientale verrà studiata in pecore mantenute in diverse condizioni (attività fisica, ambiente arricchito, stress).

  1. Article
  2. Article
  3. Article
  4. Article
  5. Article

Surgical site infection after ventral midline laparotomy is an important issue both in veterinary and human surgery that lead to an increase in costs and postsurgical complication. Aim of this study is to evaluate a new model of surgical site infection of ventral midline laparotomy in the rat and to evaluate new honey based biomaterials in the prevention of this issue. Inflammation markers, gross pathology and histology will be used to assess the results.

L’ infezioni del sito chirurgico in seguito a laparotomia ventrale è un importante problema sia in chirurgia umana che veterinaria e porta ad un aumento dei costi e complicazioni postoperatorie. Scopo di questo studio è di sviluppare un nuovo modello di infezione postchirurgica in seguito a laparotomia ventrale nel ratto e di valutare biomateriali a base di miele per la prevenzione di questo problema. Marker dell’infiammazione, alterazioni anatomiche e istologiche verranno utilizzati per valutare i risultati.

  1. Article
  2. Article
  3. Article
  4. Article
  5. Article

The abuse of antibiotics in cows reproduction has exposed the animals cross resistance risk and to a general treatment inefficiency with an increase of costs and a decrease of fertility. Postpartum in cows, is one of the most critical moments with the highest risks of uterine pathologies (metritis and endometritis) during the first 3 weeks postpartum leading to a huge negative effect on fertility. The aim of this project is to investigate about the correlation among metabolic status, immune function and uterine environment in cows to better approach the uterine disease with less and focused treatments, and verify the possibility to use diagnostic parameters as preventive marker of uterine disease or infertility.

L’abuso di antibiotici nella riproduzione bovina, ha portato oltre che ad antibiotico resistenza e a cross-resistenza anche ad un'inefficienza generale dei trattamenti in campo con un conseguente aumento dei costi e una diminuzione della fertilità. Le prime 3 settimane postpartum, rappresentano nel bovino uno dei momenti più critici con i più alti rischi di patologie uterine (metrite e endometrite) con un conseguente effetto negativo sulla fertilità. Lo scopo di questo progetto è quello di indagare sulla correlazione tra stato metabolico, funzione immunitaria e ambiente uterino nelle bovine per cercare capire il miglior approccio alla patologia con trattamenti limitati e mirati e verificare la possibilità di utilizzare parametri diagnostici come marker preventivo di malattia uterina o di infertilità.

  1. Article
  2. Article
  3. Article
  4. Article
  5. Article

The aim of this PhD project will be to investigate the efficiency of freshwater bivalves as bioremediator organisms in aquaculture. The expected result will be the promotion of an innovative and sustainable system of integrated production aimed to minimize the environmental impact of freshwater aquaculture, in particular in the case of rainbow trout farming that is one of the principal freshwater species of Italian and European aquaculture.

Lo scopo principale di questo progetto di dottorato sarà lo studio dell’efficienza dei molluschi bivalvi nel biorisanamento in acquacoltura. I risultati attesi saranno quelli di promuovere un sistema innovativo e sostenibile di acquacoltura integrata rivolto alla riduzione dell’impatto ambientale degli allevamenti ittici in acqua dolce, con particolare attenzione alla produzione della trota iridea che è la principale specie della piscicoltura italiana.

  1. Article
  2. Article
  3. Article
  4. Article
  5. Article

As part of the proponent current research activities, the aims of this PhD project will be to investigate, with both field activities and biomolecular tools, the relationship ongoing in the Alpine environment between environmental changes, wild/domestic reservoir hosts, human hosts and emerging parasites. Alpine environment, due to its altitudinal range, is particularly sensitive to glocal changes and represent a good study area to assess/predicts the effects of climatic and environmental changes on parasite ecology and suggest new control strategies.

Le attività di ricerca del dottorato verteranno, all’interno delle attività di ricerca del proponente e con attività sia di campo sia di laboratorio applicando metodiche biomolecolari, sullo studio delle relazioni tra parassiti emergenti, cambiamenti ambientali, fauna selvatica e animali domestici e salute umana. L’ambiente alpino, con la sua variabilità, è particolarmente sensibile ai “glocal changes” e rappresenta un’ottima area di studio per valutare/predire gli effetti dei cambiamenti climatici ed ambientali sull’ecologia dei parassiti e sullo sviluppo di strategie di controllo.

  1. Article
  2. Article
  3. Article
  4. Article
  5. Article

Lameness assessment is the most commonly performed veterinary investigation in horses, yet it lacks an objective measure of assessment.
This project will validate a new goniometry-implemented gait assessment system for investigating the kinematics of the fetlock joints in horses during healthy and lame trot.
A custom-built prototype to perform these analyses is already available at our institution.
Our hypothesis is that this system provides information as accurate as that obtained with slow motion optical systems and will provide useful data to objectively characterize lameness in horse.

La zoppia è una delle più comuni problematiche cliniche nel cavallo e tuttora si sta cercando di definire metodi di valutazione oggettivi per determinarne la gravità.
Questo progetto di ricerca vuole validare un nuovo sistema per registrazioni cinematiche, basato sulla goniometria delle articolazioni del nodello, sia in cavalli sani sia zoppi.
Un prototipo designato per eseguire queste misure è stato preparato presso il nostro laboratorio di ricerca.
L’ipotesi cui lavoriamo è che questa tecnologia possa fornire informazioni accurate tanto quanto quelle ricavate dai sofisticati sistemi ottici per analisi cinematiche e potrà fornire al clinico
dati utili a caratterizzare in modo oggettivo la zoppia del cavallo.

  1. Article
  2. Article
  3. Article
  4. Article
  5. Article

Gut health can be considered a synonymous of animal health and it is of vital importance to animal performance.
Gut health depends on the maintenance of the balance between the host, intestinal microbiota, intestinal barrier and dietary compounds.
Alterations in gut microbiota can affect intestinal morphology, modulate mucin secretion and influence the host immune system by inflammatory cytokine production.
The aims of this PhD project will be to assess with an innovative approach at different levels (i.e., morphological and molecular) the mechanisms underlying the
different interactions between selected innovative feed substances and gut health in animal production systems.

Approccio multidisciplinare per valutare la salute intestinale negli animali ad uso zootecnico
La salute intestinale può essere considerata sinonimo di salute animale ed è di notevole importanza per le performance.
La salute intestinale dipende dall'equilibrio tra ospite, microbiota, barriera enterica e fattori dietetici. Alterazioni del microbiota possono alterare la morfologia intestinale,
modulare la secrezione delle mucine e influenzare il sistema immunitario dell'ospite attraverso la produzione di citochine pro ed anti-infiammatorie.
Scopo del presente progetto è valutare utilizzando diversi approcci (standard morfologici e biomolecolari) i meccanismi alla base delle interazioni tra fattori dietetici e salute intestinale
in specie animali da reddito.

  1. Article
  2. Article
  3. Article
  4. Article
  5. Article

The focus of project will be testing different source of starch, proteins and antioxidants.
The main aim of this PhD project will be to investigate at a industrial feasibility level, the use of innovative raw materials for pet food.
We will investigate in vivo digestibility, in vitro digestibility, food texture, glycaemic metabolism, through blood and faecal collection.
The last phase will be evaluating the palatability, by “two-bowel test”, food tolerance and nutritional adequacy in dogs and cats.

Inclusione di materie prima innovative in estrusi per pet
L'obiettivo del progetto sarà quello di testare diverse fonti di amido, proteine e antiossidanti.
L'obiettivo principale del progetto di dottorato sarà quello di indagare a livello di fattibilità industriale, l'uso di materie prime innovative in alimenti per cani e gatti.
Verranno valutati parametri quali digeribilità in vivo, digeribilità in vitro, metabolismo glicemico, texture del prodotto, il sangue e la raccolta fecale.
L'ultima fase valuterà l'appetibilità, il "test del doppio intestino", la tolleranza alimentare e l'adeguatezza nutrizionale.

  1. Article
  2. Article
  3. Article
  4. Article
  5. Article

Specific Projects

Specific Project for China Scholarship Council CSC 2019

Non-newly generated, "immature" cortical neurons (nng-INs) are a recently discovered population of plastic cells worthy of being investigated in comparative medicine, since they are present in the neocortex of gyrencephalic mammals but not in rodents. In this project nng-INs will be analyzed in the sheep neocortex after functional imaging recording during the performance of behavioral tasks. In addition, the effect of diet containing prebiotics on the postnatal brain development of lambs will be studied. Brains of lambs fed with artificial milk supplemented or not a prebiotic will be compared, with special reference to the amount, dendritic arborization, and immature marker expression of nng-INs.

  1. Article
  2. Article
  3. Article
  4. Article
  5. Article

Specific themes for scholarships funded by Dipartimento di Scienze Veterinarie (project of the Departments’ excellence)/Tematiche specifiche per borse finanziate dal Dipartimento di Scienze Veterinarie nell’ambito del progetto Dipartimenti di Eccellenza

Antimicrobial resistance is a serious threat to public health and the debate about the overuse of antimicrobials (AMs) in livestock is ongoing by the scientific community with many implications on the public opinion. The principal aim of this PhD project will be to investigate whole transcriptome profiles by RNA-seq in tissues target for antibiotics absorption and metabolization, including liver and kidney. Food-producing animals treated with AMs for prophylactic purposes
will represent the cohort study and target genes obtained by RNA-seq will be further validated by Digital-PCR.

L’antimicrobico resistenza rappresenta una seria minaccia per la salute pubblica e negli ultimi anni l’impiego di antibiotici negli animali da reddito è stato messo in forte discussione dalla comunità scientifica con risvolti anche sull’opinione pubblica. L'obiettivo principale di questo progetto di dottorato è di studiare i profili del trascrittoma, mediante tecnica di RNA-seq,
in tessuti di elezioni coinvolti nell’assorbimento e nella metabolizzazione di antibiotici, quali fegato e rene, ottenuti da animali da reddito sottoposti a profilassi antibiotica. I geni identificati come target saranno ulteriormente validati mediante Digital-PCR.

  1. Article
  2. Article
  3. Article
  4. Article
  5. Article

Along the lines of previous researches, this PhD project is focused on describing the range of profiles that constitute healthy newborns microbiota, evidencing themes that govern its development and providing a detailed reference for further investigations. Further investigations could be directed at examining the effect of different factors, among which antimicrobials administration to dams, on the gastrointestinal newborns microbiota.

Microbiota del cucciolo in relazione alla flora batterica materna e implicazioni cliniche dell’isolamento di batteri resistenti
L’obiettivo del progetto è quello di descrivere i diversi profili che costituiscono il microbiota dei neonati sani di cane, evidenziando i fattori che ne governano lo sviluppo e fornendo quindi un riferimento di base per ulteriori ricerche. Queste potranno essere dirette ad analizzare l’effetto di diversi fattori, tra cui la somministrazione di antibiotici alle fattrici, sul microbiota intestinale del neonato.

  1. Article
  2. Article
  3. Article
  4. Article
  5. Article

The project aims to set up a new diagnostic tool based on Luminex technology, to identify viral and bacterial pathogens and antibiotic resistance characterization in respiratory, intestinal and reproductive system. A new and innovative service for the poultry sector will be produced that put together the pathogen identification and ad-hoc selection of antibiotic of choice..

Il progetto prevede la messa a punto di una nuova tecnica diagnostica basata sulla tecnologia Luminex per l’identificazione e la caratterizzazione di batteri/virus e della resistenza antibiotica, in specifici distretti (respiratorio, intestinale e riproduttivo). L’ottimizzazione di questa tecnica metterà a disposizione della filiera avicola un potente servizio in grado di identificare rapidamente i patogeni nelle infezioni e valutare contemporaneamente i trattamenti antibiotici migliori.

  1. Article
  2. Article
  3. Article
  4. Article
  5. Article

Ultimo aggiornamento: 20/03/2019 12:02
Location: https://dott-scivet.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!